Micropiscine d’allenamento a disposizione degli ingegneri di Google

Micropiscine d’allenamento a disposizione degli ingegneri di Google : Un aneddoto sulle famose micropiscinea disposizione degli ingegneri di Google: Sergey Brin promise che le avrebbe installate una volta raggiunto un certo fatturato, senza però (sembra) specificarne le dimensioni 🙂 Comunque io le userei ne avessi una fuori dall’ufficio!!!
Mi rilassa troppo nuotare.
Altre foto del campus di google sull’account di flickr di Shawiz un ingegnere di google .

Di queste piscine d’allenamento ne avevamo già parlato ma brevemente, quando Time ci aveva fatto un servizio.

La palestra è sacra per Bill Gross mitico investitore USA

Tratto da una serie di ottime interviste dei giornalisti di Fortune, ho trovato questa gemma : protagonista uno dei gestori di fondi obbligazionari più famosi di tutti i tempi, un vero mito, che rappresenta per il mondo delle obbligazioni quello che Warren Buffett rappresenta per le azioni.
E per Bill Gross il fitness è una vera religione !:

“[…] la parte più importante della mia giornata non è quella che si svolge nella sala trading.
Ogni giorno alle 8.30 di mattino mi alzo dalla scrivania e cammino verso la palestra dall’altra parte della strada.
Faccio yoga e lavoro di palestra per circa un’ora e mezza, tra le 8.30 e le 10.
Ci sono state solo due o tre volte negli ultimi 30 anni che qualcuno ha attraversato quella strada e mi ha chiesto di tornare in ufficio. Una di quelle fu il crollo dei mercati finanziari del 1987. […] Molte delle mie migliori idee vengono fuori veramente mentre sono a testa in già mentre faccio yoga. Solo lontano dall’ufficio, lontano dal rumore, lontano dagli schermi Bloomberg, senza dimenticare che stare a testa in già aumenta il flusso di sangue verso il vostro cervello.
Dopo 45 minuti di cyclette e 10-15 minuti di yoga, improvvisamente ho come l’impressione che molte lampadine si accendano nella mia mente.
Per me quell’ora e mezzo è la parte più importante della mia giornata […]”

Via Fortune – www.fortune.com